Visualizza articoli per tag: windows

Memorie NAND flash in continuo aumento

I prezzi medi di vendita dei chip di memoria NAND flash sono cresciuti dal 3% al 10% nel secondo trimestre dell'anno e continueranno a crescere anche nel corso del terzo trimestre. L'analisi, condotta dall'osservatorio prezzi DRAMeXchange, sottolinea come i fornitori di memorie NAND avranno modo di riportare trimestrali di tutto rispetto grazie all'incremento dei prezzi contract per i prodotti mobile come Universal Flash Storage, eMMC e drive a stato solido.

Alan Chen, senior research manager per DRAMeXchange, ha osservato come il raggiungimento dei limiti fisici sulle memorie planari ha innescato il passaggio verso le memorie NAND 3D. Questo passaggio ha avuto l'effetto di determinare una sostanziale perdita di capacità produttiva, che di conseguenza ha portato ad una minore offerta e ad un innalzamento dei prezzi.

Secondo l'analista la disponibilità di chip di memorie sarà ancora difficoltosa per la restante parte del 2017 e solo più avanti nel 2018 si potrà avere una distensione della situazione quando le capacità produttive di memorie 3D-NAND a 64 e 72 strati raggiungeranno la maturazione.

Una ridotta offerta di chip di memoria, in particolare per quanto riguarda NAND e DRAM, sta portando l'intero settore dei semiconduttori a registrare quella che potrebbe facilmente essere la miglior crescita annuale sin dal 2010, quando dopo il periodo della recessione le vendite di chip sono cresciute più del 30%. Secondo le prime analisi le vendite di memorie NAND potrebbero crescere del 35% quest'anno rispetto al 2016.

Ulteriore conferma di questa previsione arriva dal World Semiconductor Trade Statistic che la scorsa settimana ha rivisto al rialzo le previsioni del 2017 affermando che le vendite di chip (considerate complessivamente per il settore semiconduttori) andranno a crescere del 17%.

Prezzi delle VGA in aumento, anche del 50%

I prezzi delle schede video stanno aumentando di settimana in settimana per via dell’alta richiesta da parte dei miner di monete elettroniche e della diminuzione della materia prima

workstation Lenovo ThinkStation P320 Tiny

La workstation Lenovo ThinkStation P320 Tiny si fregia di dimensioni particolarmente ridotte che ne permettono l'utilizzo in pressoché qualunque ambiente, senza però rinunciare a una dotazione tecnica di rilievo. Con un case da appena un litro di volume (18,3 x 18 x 3,6 cm), il nuovo PC è realmente compatto.

Microsoft Surface Phone compare in rete

Negli ultimi giorni si sono rincorse le voci del progetto di Microsoft di voler “rivitalizzare” Windows 10 Mobile. Addirittura, Windows Central è riuscita a provare una build sviluppo della nuova piattaforma che sarà basata sulla nuova CShell di Windows 10. Di questo progetto si sa, anche, che la casa di Redmond starebbe testando internamento un nuovo modello e questo apre nuovi scenari riportando alla mente il più volte chiacchierato Surface Phone. Adesso, una condivisione, forse accidentale, di un canale social di Microsoft avrebbe permesso di sapere qualcosa di più sul “Surface Mobile“, il dispositivo che la casa di Redmond starebbe testando internamente.

Samsung notebook 9 PRO

Samsung ha annunciato Notebook 9 Pro, un convertibile Windows 10 con schermo touch attraverso il quale si può interagire anche con l’ausilio del pennino. All’interno della confezione è presente anche una S-Pen con oltre 4000 livelli di pressione. S-Pen che è, sostanzialmente, le medesima che si può trovare all’interno dei tablet pc coreani che dispongono di questo supporto come il recente Galaxy Tab S3. Dal punto di vista del design, spicca lo slot sotto la tastiera dove è possibile riposizionare il pennino quando non lo si utilizza.

Nuovi Asus ZenBook PRO

ASUS rinnova la linea ZenBook Pro, sfornando un notebook di altissimo profilo. Non è soltanto bello, ma anche performante.
Al Computex di Taipei Asus ha calato l’asso, svelando il nuovissimo ZenBook 3 Pro, che, neanche a dirlo, è l’esemplare più sottile, leggero e potente di sempre della linea ZenBook Pro. Alla consueta qualità costruttiva, che si sostanzia in un design unibody interamente in alluminio, ASUS ha abbinato performance da primo della classe.

Un bug manda in crash Windows 7, 8.1 e Vista

Chi ha qualche anno sulle spalle e ha vissuto nell'epoca di Windows 95 probabilmente si ricorderà che era sufficiente cercare di accedere a file con nomi specifici per ottenere un crash del SO. Un utente con finalità malevole poteva sfruttare la falla utilizzando uno di questi nomi file come percorso di un'immagine via browser, e obbligare la vittima ad un riavvio forzato non appena il browser cercava di riprodurla. Dopo parecchi anni, e parecchia evoluzione in ambito sicurezza, pare che anche i più recenti sistemi operativi di Microsoft siano colpiti da un bug simile.

Assistenza tecnica su PC e MAC

Siamo qui per offrirvi assistenza tecnica su PC windows, Apple, notebook e desktop, Server e Workstation, sia dal punto di vista Software che Hardware.
Risolviamo i più compuni problemi di virus, lentezza operativa, errori di sistema e software. Siamo in grado di progettare e realizzare reti semplici e complesse, wireless e cablate.