• News
  • Letto 65 volte

5 miliardi di utenti mobile nel mondo!

Stando ai nuovi dati rilasciati dalla GSMA sono ben 5 miliardi gli utenti unici che utilizzano un telefono cellulare in tutto il mondo, circa 2/3 della popolazione globale


Negli scorsi mesi la GSMA ha rilasciato il suo rapporto annuale sulla "Mobile Economy" per il 2017, in cui si leggeva che entro la metà del 2017 si sarebbe raggiunto il traguardo dei cinque miliardi di utenti mobile unici in tutto il mondo. E quel traguardo è stato finalmente raggiunto, e a dirlo è stata poche ore fa la stessa GSMA: l'associazione ha dichiarato che "due terzi della popolazione mondiale è adesso connessa", con l'ultimo miliardo di utenti raggiunto in circa quattro anni.

La GSMA utilizza dati in tempo reale per ottenere i propri risultati e il Direttore Generale Mats Granryd ha dichiarato: "Il mobile è oggi una piattaforma assolutamente globale, capace di consegnare connettività e, ancora più importante, opportunità sociali ed economiche ai cittadini in tutti gli angoli del globo". La crescita è stata guidata principalmente dai mercati asiatici, come ad esempio l'India, con il 55% degli abbonati che ormai arriva dalla regione Asia Pacifico.

È l'Europa, invece, l'area che vanta la maggiore penetrazione di utenti unici mobile con l'86% dei cittadini collegati. Saranno ancora una volta l'India e i mercati asiatici a pilotare la crescita del mercato nei prossimi anni, con la GSMA che si aspetta che da qui al 2020 ci saranno nuovi 310 milioni di abbonati unici in quella specifica area del mondo. Globalmente, invece, ci saranno circa 5,7 miliardi di utenti unici che si collegheranno ad una rete cellulare in maniera sistematica.

I dati della GSMA provengono dalla piattaforma GSMA Intelligence, con il numero che viene calcolato in tempo reale sulla base del database integrato composto da statistiche mobile e previsioni, comprendente decine di milioni di dati individuali degli utenti aggiornati su base giornaliera. Un "abbonato unico" è definita una persona individuale che può possedere anche più di una connessione mobile (o schede SIM), e ad oggi ci sono circa 5 miliardi di utenti unici che gestiscono approssimativamente 7,7 miliardi di connessioni mobile.