• News
  • Letto 17 volte

Il veicolo senza conducente di Apple

Nuove informazioni sul famoso Project Titan arrivano direttamente da Tim Cook. Finalmente delle informazioni ufficiali ne rivelano la reale esistenza.


Anche se il fatto che Apple lavora sui veicoli senza conducente è stato un segreto per un paio di anni, ciò non è mai stato riconosciuto pubblicamente dalla società. Ma, in una recente intervista con Bloomberg, il CEO di Apple Tim Cook (account Twitter), ha finalmente parlato di tale progetto.

Il nome originario è Project Titan e nei mesi scorsi ha visto un ridimensionamento del team di 1.000 persone rispetto al mese di ottobre dello scorso anno. Adesso non restano che gli sforzi per costruire ciò che l’azienda vede come “la madre di tutti i progetti AI“.

Non prendete queste parole come una “rivolta della tecnologia“. Almeno nel breve periodo, i frutti del lavoro di Project Titan dovrebbero essere piuttosto quelli che ci si aspetterebbe, un software per le autovetture.

L’iniziativa Project Titan di Apple, per chi non lo sapesse, è quella per cui l’azienda si sta mobilitando per ideare un’automobile che possa agire senza conducente. Ma, questo progetto, può essere molto più ampio rispetto a quanto pensato durante i primi mesi di vita.

Secondo le ultime informazioni, Cupertino potrebbe anche introdurre, a tale scopo, una piattaforma di trasporto più completa. Il rapporto non specifica se si tratti di trasporto di beni o di persone, ma sottolinea che è assolutamente possibile per l’azienda sviluppare qualcosa di più rilevante rispetto ad un’automobile. Basti anche considerare le recenti tendenze del settore dei trasporti e gli investimenti fatti dalla società rappresentata dalla mela morsicata.

Il rapporto su Project Titan di Apple, che ci anticipa la presenza di tool in grado di garantire a chi guida anche un’ampia esperienza d’uso (qualcosa che vada oltre la conduzione di una comune auto), sembra un interessante surplus rispetto a quanto sapevamo fino ad ora.

Vogliamo ad ogni modo aggiungere che, nonostante molti pensino che il Project Titan di Apple si riferisca ad un’auto elettrica, la società non ha mai ammesso qualcosa del genere.
A lungo termine, tuttavia, potrebbe anche essere utilizzato per una serie di altre situazioni che richiedono sistemi autonomi, anche se Cook ha rifiutato di entrare nello specifico. Inoltre, il progetto non è ancora qualcosa di sicuro, con l’incertezza che il suo sviluppo continuerà da ora fino a fine anno.